GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Statistiche

Utenti : 3
Contenuti : 187
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 48142


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates



1° domenica ottobre 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 03 Ottobre 2017 10:39

1° domenica ottobre 2017

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo Gesù e di N.S. della Cava, oggi siamo qui riuniti in spirito di contemplazione e di preghiera, per assistere alla presenza di Gesù, non solo nelle specie Eucaristiche, ma con il dono della sua presenza attraverso l’apparizione al Suo umile servo Padre Pietro.

Vi siete mai posto la domanda: “Perché siamo qui e qual è l’invito che ci viene rivolto?”

Questa domanda la rivolgo soprattutto a chi da anni segue la missione di P.Pietro, missione  che Gesù e Maria SS gli hanno affidato.

Miei cari, la madre celeste Maria SS e Gesù ,ci hanno scelto per volere del Padre, per essere testimoni del Vangelo tramite quelle verità, che Gesù e Maria SS ci rivelano con i loro messaggi.

Questi messaggi vanno a riconfermare ciò che è stato scritto nei Vangeli e alcune verità nascoste.

Rileggete i messaggi, non lasciateli chiusi in un cassetto, ma divulgateli, perché in essi c’è il futuro della salvezza delle anime e dell’umanità.

Dio Padre Onnipotente ci ha lasciato la libertà di scelta: se seguirlo attraverso i comandamenti e il Vangelo oppure rinnegarlo e seguire il male.

Miei cari, Dio Padre è Misericordia , Dio Padre è Umiltà, Dio Padre è salvezza per le nostre anime.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Ottobre 2017 10:51
Leggi tutto...
 
Lettera ai fedeli PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Novembre 2016 16:30

Lettera ai fedeli

Cari fratelli e sorelle in Cristo,

in questo mese dedicato alla Regina del Rosario il nostro pensiero va a Colei che ha creduto al Figlio Divino custodito nel suo grembo verginale.

La tenerezza della Madre che ci guarda con occhi di misericordia e ci accarezza con il Suo Materno amore ci invita a non sfiduciarci ma affidarci al Cuore Misericordioso del Padre, che ci invita a scoprirlo attraverso i misteri del santo rosario che devotamente dobbiamo recitarlo ogni giorno.

Questo impegno di amore è per noi motivo di amore filiale verso la celeste Madre che piange per le brutture che accadono nel mondo.

Il Cuore della Madre soffre per le incomprensioni tra noi fratelli, per i sacrilegi che giornalmente si compiono nelle Chiese, sia dai laici e dallo stesso Clero che ha abbandonato la parte migliore della loro vocazione.

L’invito di Maria SS è di ritrovarci e di riprenderci la genuinità della fede che noi per colpa del progresso stiamo trascurando. L’uomo, miei cari, abbandona Dio e si getta ad occhi chiusi verso le tecnologie di un progresso che ci riporta al regresso. Solo in Maria SS e nei suoi insegnamenti possiamo ritornare a riscoprire i veri valori di un buon cristiano seguaci di Gesù Cristo ed espressione viva della sua Chiesa, una Santa Cattolica Apostolica Romana.

L’invito della Madonna a Fatima il 13 ottobre 1917 ci invitava alla conversione.

Siamo presi da tanti affanni, da lutti, egoismi, abbandono dai nostri famigliari dagli uomini della Chiesa, ma il Cuore Immacolato di Maria Trionferà, non ci sarà più egoismo, disinteressamento e attaccamento al potere di alcuni alti prelati, ma saremo tutti uniti sotto un solo ed unico Pastore Gesù Nostro Signore. Ascoltando le parole di Papa Francesco uomo pio, umile, restauratore della Fede, grande devoto di Maria e mettendo in pratica i suo insegnamenti aiuteremo il Trionfo di Maria.

Le prove della vita non ci devono allontanare dalla propria vocazione e dalla fede anche se l’uomo che si erge a giudice ti condanna innocente da accuse false, create per distruggere una missione che da ben 46 anni con alti e bassi sotto lo sguardo di Maria SS della Cava porta la lieta notizia che Dio è Amore.

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Novembre 2016 16:36
Leggi tutto...
 
Ricordo del Benefattore dott. Fernando Ferretti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 13 Aprile 2015 08:12

Ricordo del Benefattore dott. Fernando Ferretti

 

Fratelli e sorelle,

il giorno 2 marzo 2015 dopo la recita della Divina Misericordia, il Dott. Fernando Ferretti è tornato alla casa del Padre. Un uomo che da oltre 40 anni si è dedicato con enormi sacrifici insieme con la moglie Anna alla ricerca scientifica per combattere le neoplasie, ottenendo ottimi risultati.

Quarant’anni fà, San Pio da Pietralcina dette uno schiaffo al giovane medico Ferretti e il giorno dopo lo invitava a dedicarsi alla ricerca della medicina che avrebbe sconfitto il male.

Un uomo che non si è risparmiato a fare del bene aiutando i più bisognosi e qui in questo luogo benedetto il dott. Fernando, ha voluto costruire la cappella e la casa dei frati e ad Alberobello “L’OASI DI PACE”.

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Aprile 2015 08:07
Leggi tutto...
 
Messaggio di Maria 2 dicembre 2007 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 23 Febbraio 2015 10:35

Messaggio di Maria SS del 2 dicembre 2007

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Aprile 2015 08:33
Leggi tutto...
 
Associazione Culturale religiosa PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 16 Marzo 2012 00:00

Associazione "f.c.i.m.r.m.n."

Figli del Cuore Immacolato di Maria Regina e Madre Nostra

ASSOCIAZIONE

L' associazione  è denominata “FIGLI DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA REGINA E MADRE NOSTRA

Il giorno 24 novembre 2003 è stata costituita l'ASSOCIAZIONE "FIGLI DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA REGINA E MADRE NOSTRA" con la benedizione apostolica del Beato Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Novembre 2013 15:20
Leggi tutto...