Ricordo del Benefattore dott. Fernando Ferretti Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Lunedì 13 Aprile 2015 08:12

Ricordo del Benefattore dott. Fernando Ferretti

 

Fratelli e sorelle,

il giorno 2 marzo 2015 dopo la recita della Divina Misericordia, il Dott. Fernando Ferretti è tornato alla casa del Padre. Un uomo che da oltre 40 anni si è dedicato con enormi sacrifici insieme con la moglie Anna alla ricerca scientifica per combattere le neoplasie, ottenendo ottimi risultati.

Quarant’anni fà, San Pio da Pietralcina dette uno schiaffo al giovane medico Ferretti e il giorno dopo lo invitava a dedicarsi alla ricerca della medicina che avrebbe sconfitto il male.

Un uomo che non si è risparmiato a fare del bene aiutando i più bisognosi e qui in questo luogo benedetto il dott. Fernando, ha voluto costruire la cappella e la casa dei frati e ad Alberobello “L’OASI DI PACE”.

 

 

 

I suoi consigli, le sue preghiere, la sua amicizia in questi 10 anni sono stati un pilastro per la nostra missione, a lui si deve le analisi fatte ai quadri miracolosi da dove sono usciti i risultati di immenso valore spirituale. Le sue cure hanno sanato molti infermi e ogni volta che usava il farmaco invitava il paziente a pregare.

Il Signore lo ha voluto negli ultimi anni insieme a lui sulla via dolorosa del calvario, dandogli le sofferenze che lo hanno elevato più vicino al Cuore di Gesù.

Lo stesso Gesù ha detto nei messaggi mensili, che dopo la sua dipartita per la sua sofferenza eroica, potremo chiedere per sua intercessione le grazie spirituali e materiali.

Oggi lui gode la gioia della visione del paradiso e dall’alto veglia su coloro che lui ha aiutato in terra e siamo certi che altrettanto farà in cielo. La sua frase che spesso diceva “ Mille briciole per un pane” sarà il ricordo di un opera che non avrà fine.

Sua moglie Anna che è stata la sua Cireneo “nel ricordo di questo uomo buono, umile, onesto, laborioso, benefattore” continua instancabilmente, l’opera del dottor Fernando Ferretti.

Noi non lo dimentichiamo ma lo ricordiamo, lo invochiamo come nostro protettore in cielo.

Preghiera

O Dio, Padre delle Misericordie, Tu che ami gli uomini tue creature, ti ringraziamo di averci dato come nostro fratello ed esempio il Dottor Fernando Ferretti, che dietro l’invito di San Pio studiò per guarire il male del secolo.

I suoi sacrifici, sotto il Tuo sguardo Misericordioso, sono stati benedetti con santi frutti di guarigione.

Tu hai voluto Padre santo che il tuo servo Fernando sia tutto unito alla Croce di Cristo e che la Sua sofferenza umana, è servita ad elevare la sua anima verso i beni del cielo.

Ora ti invochiamo di imitare le sue virtù e per sua intercessione di sanare le nostre infermità spirituali e materiali al fine di dare gloria al Tuo Santo Nome, te lo chiediamo per Gesù Cristo Nostro Signore. Amen. TRE GLORIA

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Aprile 2015 08:07