Multimedia

Foto

  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie
  • Immagini Varie

Padre Pietro

Clicca qui

Image On This Monday

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito dei "F.C.I.M.R.M.N."
Presentazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 16 Ottobre 2013 12:39

Prodigio di lacrimazione:


Madre del Dolore, 3 maggio 2003 e del Volto Sindonico, 27 maggio 2004


Oh Sangue ed acqua che scaturiste dal costato di Cristo come sorgente di Misericordia per noi, confido e spero in te!

Così recita la giaculatoria che Gesù dettò a Santa Faustina kovalska in una delle numerose apparizioni, invitandola a divulgare la devozione alla Divina misericordia dispensatrice di perdono e di grazie celesti.

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Novembre 2013 14:58
Leggi tutto...
 
Padre Pietro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 17 Ottobre 2013 17:14

Padre Pietro

 

 

La vita di Padre Pietro Maria, è rivolta sempre verso il bene delle anime e con l’aiuto della Celeste Madre, il frate riesce sempre ad essere il servo dei servi.

Si deve essere sempre fratelli, vivere nella fratellanza, continuare ad agire, parlare, essere pronti a condividere il Divino e non amare le cose terrene più del nostro stesso Padre Celeste, perché in questo modo non si può seguire Gesù. Il nostro cuore deve sempre essere scevro di impurità, distaccato dall’insidia dei beni voluttuari della terra. Nel Vangelo Gesù, proprio a rafforzare ciò, ci dice che chi vuole assecondarlo, dovrà rinnegare se stesso, prendere la sua Croce e seguirlo.

L’intento di Maria è di seguire questo ideale, mettendo il suo amore, tutto se stesso, tutta la sua vita, tutti i suoi affetti, pur di riuscire in questo grande intento, perché solo attraverso ciò si può combattere il male, unendo bontà, carità e una continua preghiera, sottoponendosi ai voleri di Dio. E’ chiaro che in un cammino così entusiasmante ma allo stesso tempo modo così arduo vi sia qualche battuta d’arresto, qualche battaglia perduta, dato che Padre Pietro può essere scomodo a qualcuno, a quel qualcuno che si copre sotto il nome della chiesa solo per fare i propri voleri e i propri comodi, andando avanti nel proprio scopo, cogliendo sempre il lato privato della questione, spuntando come erbaccia in un campo fiorito.

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Gennaio 2014 17:56
Leggi tutto...
 
Messaggio di Gesù 1 giugno 2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 02 Giugno 2014 10:58

Messaggio di Gesù 01 giugno 2014

Pace a voi.

Figli, oggi vi esorto ad essere meno insensibili verso i segni che vi vengono dati, per darvi più forza spirituale.

Ma voi, miei cari, siete distratti e non date il giusto valore verso i doni del Padre.

La Mia lacrimazione non è stata percepita con grande fede ma soltanto come un momento di novità.

Quanto siete poveri nello spirito!

Leggi tutto...
 
Messaggio di Gesù 6 aprile 2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Aprile 2014 08:33

Messaggio di Gesù 06 aprile 2014

Figli, Pace a voi. Quante volte vi rivolgete al Padre per evitare terremoti o varie sciagure.

Figli, voi avete da tempo il mezzo per evitare le prove.

La Preghiera sincera, la Penitenza e la Carità!

Voi figli, vi preoccupate di sapere quando e dove, ma non vi preoccupate di cambiare tenore di vita.

Siate semplici e quello che accadrà non vi toccherà. Il Padre ama i figli buoni e pieni di carità.

La Comunione e il Rosario è uno dei mezzi per evitare tutto ciò. Benedico gli ammalati nel corpo e

nell’anima.

Gesù

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Aprile 2014 18:47
 
Messaggio di Gesù 04 maggio 2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 05 Maggio 2014 18:50

Messaggio di Gesù 04 maggio 2014

Figli, Pace a voi.

Vi esorto ancora una volta ad essere anime ardenti nella preghiera.

La preghiera è il mezzo più efficace per essere in grazia con il Padre.

Il digiuno e la carità sono atti che uniti all’Eucarestia possono fermare le brutture che accadono nel mondo.

Pace, Pace, figli cari, siate portatori del Mio messaggio a tutti e non siate pigri perché tutto dipende dalla vostra volontà.

Siate veri apostoli e ascoltate le parole del Papa.

Benedico voi tutti

Gesù

 
1°domenica di mese s. Pietro V.co PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 06 Marzo 2014 15:36

 

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo Gesù, il vangelo di oggi ci invita a preoccuparci delle necessità Spirituali più che di quelle materiali e questo ci deve far pensare che il nostro Spirito ha bisogno di Dio e che il nutrimento dell’anima, è il corpo e il sangue di Cristo Suo Figlio Unigenito. Perchè preoccuparci ,se Dio non ci fa mancare nulla e sà quello di cui noi abbiamo bisogno? Dunque non affanniamoci per le cose futili e transitorie di questo mondo ma fortifichiamo l’anima con la preghiera, il pentimento dei nostri peccati e accostiamoci al Banchetto Eucaristico.

Una preghiera particolare la rivolgiamo a padre Pietro che con la sua malattia e sofferenza fisica, in questo momento sta aiutando l’umanità intera e la Chiesa.

Preghiamo anche per la situazione di conflitto in Ucraina affinchè ci sia pace e unità tra gli stati e scongiuri una guerra che porta solo odio, divisione e conseguenze di cui non sappiamo quale sia la portata.

Vi chiedo di pregare anche per papa Francesco uomo illuminato dallo Spirito Santo e sempre presente verso i più bisognosi. Sia lodato Gesù, Maria e Giuseppe.

Il Presidente

Piero P.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Marzo 2014 15:47
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 20 di 21