Pensiero di un 'anima Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Sabato 30 Marzo 2019 13:52

L’esilio terreno ci fa conoscere e apprezzare l’amore del Padre, Uno e Trino.

Questa esistenza, la vita terrena, è un’occasione di grazia che nostro Padre ci dona per amarlo, ma purtroppo, lo abbiamo escluso dalla nostra vita per sostituirlo alle cose futili e al Dio denaro. Senza Dio non c’è vita, non c’è speranza, non c’è salvezza. Non escludiamo il Padre dalla nostra vita, perché Lui stesso è l’essenza di ogni cosa.

Più volte ci ha riscattati, con i profeti, con il sacrificio di Suo Figlio Unigenito Gesù Cristo e l’affidamento di Maria SS all’umanità, come Madre del genere umano e dell’universo.

Ma tutti questi inviti alla riconciliazione vengono rifiutati dal genere umano. Ravvediamoci, perché il tempo del discernimento sta per concludersi e Dio manderà i suoi angeli per purificare la terra dalle iniquità, abomini che l’uomo corrotto da satana ha commesso e continua ancora oggi più che mai a commettere senza ombra di pentimento. Il secondo diluvio è pronto per travolgere la terra se l’umanità non ritorna ad accettare Dio come Padre e creatore Onnipotente.

Non offendete più Dio Padre perché è stanco delle nostre negligenze e offese al Suo Cuore.

La Sua Misericordia è grande tutto può cambiare, basta volerlo con cuore contrito e vero pentimento.